La mia Altrove

Avevo promesso di tornare a settembre con un mucchio di nuove storie da raccontarvi. Avevo promesso di rifare il look alla baracca e di trasformarla in un sito vero. Avevo promesso e non ho mantenuto neanche una di quelle promesse. Qual è il punto? Il punto è che tempo fa un tizio –con un livello … More La mia Altrove

Le domande scomode

Il Papa ha definito l’ultimo attentato ad un parco giochi in Pakistan “vile e insensato” e ovviamente tutti i giornali hanno cavalcato l’onda di questa affermazione per colpire i cuori di chi ha paura degli enigmi irrisolvibili.  Insensato: ma quale senso bisogna cercare? Quale senso se non l’odio? Noi abbiamo fatto scuola in questo. Abbiamo … More Le domande scomode

Terapia d’urto

Una volta ho sentito o letto da qualche parte questa frase: “Non c’è nulla al mondo che non si possa risolvere con un vaffanculo”. Ho idea che sia della Littizzetto, ma non ne sono sicura. Ad ogni modo mi sono ritrovata a pensarci durante quelle giornate in cui si fa viva una vocazione particolare per … More Terapia d’urto

Storie tristi che fanno ridere Vol.2 -la speranza è l’ultima a morire-

Fermi tutti. Di Caprio ha beccato la nomination. In quanti lo abbiamo preso in giro? Il suo viaggio senza fine verso la statuetta ha divertito e diviso il pubblico di tutto il mondo.  Le sue disavventure sono diventate il motore di un’intera categoria qui sul blog (Storie tristi che fanno ridere). Milioni di battute hanno animato … More Storie tristi che fanno ridere Vol.2 -la speranza è l’ultima a morire-

Lettera ai lettori

Sisi, proprio di voi sto a parlà  :) Buongiorno ragà e buona Immacolata/giornata di nullafacenza a tutti voi!! Ho avuto un’altra epifania. Così, di botto, alle sette e mezza stamattina. Mi piacerebbe tanto poter dire di essere in un periodo pieno di cambiamenti, ma la verità è che faccio sempre la solita vita. E’ il desiderio … More Lettera ai lettori

Grazie a voi!

E’ martedì, i miei capelli non stanno apposto e un’operatore di un call center mi ha appena chiamata signora ma va tutto bene, perché oggi è il giorno in cui posso dire che 1000 persone a questo mondo leggono quello che io scrivo. Mille persone, un MIGLIAIO!!! La millesima parte di UN MILIONE!!!! E’ un … More Grazie a voi!

Il gioco è bello quando dura poco

Un mucchio di cose fanno spavento a questo mondo: la morte, la solitudine, il “dobbiamo parlare”. Ma niente ci terrorizza quanto la felicità. Pensate sia una cosa ridicola? Sapete una cosa? Sono d’accordo. La vita è difficile, ragà. Passiamo giornate d’inferno, ognuno preso dai propri impegni e i propri fallimenti, collezioniamo momenti di tristezza e … More Il gioco è bello quando dura poco

La galleria degli imbecilli Vol. 3

Grandi notizie per aspiranti insegnanti: master in omicidio e tiro a segno “Giovanni Scattone”.. Per un’istruzione..che colpisce! E per gli sportivi..tutti a scuola calcio, con Petra Lazlo. Quale gioia! Quale emozione! Per l’occasione che ci si presenta oggi, non ci sono parole: abbiamo l’immenso onore di ospitare nella storica galleria degli imbecilli due personaggi che … More La galleria degli imbecilli Vol. 3

The Liebster Award

Ora finalmente ho una buona scusa per sfruttare tutti i discorsi da serata degli oscar che ho provato davanti allo specchio per ANNI. Dopo aver ricevuto la nomination dalla gentilissima REALISTICA Weblog e essermi fatta attraversare da uno sproporzionato e ridicolo senso di soddisfazione vado avanti e mi accingo a rispondere alle domande. Se anche tu, amico web … More The Liebster Award

Il patto dell’oblio

Ogni volta che mi volto verso la finestra e con gli occhi oltrepasso il muro e arrivo nelle strade penso a un milione di altre notti  allo stesso movimento lo stesso sguardo le stesse strade Penso che ho sempre avuto un’adorazione particolare per ciò che è trascorso ormai inesorabilmente e a quante volte ho scelto di … More Il patto dell’oblio

Gli intoccabili

Che tu sia un ragazzino di 12 anni o un omaccione di 60 non ha nessun peso quando finalmente incontri un VIP. E indovinate da chi l’ho imparato? Dai, tirate a caso!..Si, è un VIP. Credo di non avere un idolo. Tra le celebrità non mi viene in mente nessuno in particolare per cui potrei … More Gli intoccabili

Fuoridallarete Photo Contest

Sei un fotografo dilettante/fotoamatore e vorresti farti conoscere?  Manda le tue foto a Fuoridallarete: le più belle verranno pubblicate sul blog e pubblicizzate! L’impatto visivo di una bella fotografia è fondamentale per attirare l’occhio del lettore e l’immagine del blog ne trae un enorme beneficio, evolvendosi continuamente in colori e forme sempre nuovi. Per questo … More Fuoridallarete Photo Contest

Blackout

Ho camminato per casa col timore di svegliarti mentre qualcosa di assordante ammutoliva ogni pensiero. Sul divano, sul tavolo si posavano polvere e silenzio E un frastuono invisibile Di vetri in frantumi di case smembrate di colpi alla cieca di urla deliranti. Mentre dalla finestra buio e addormentato respirava piano   il palazzo di fronte come facevi … More Blackout

Mulini a vento

Mi sono accorta del tempo che è passato quando ho smesso di sorridere davanti alle vetrine delle librerie. Nella mia lista delle cose da fare almeno una volta nella vita c’è anche scrivere un libro. Non so perché.. Non è vero, lo so il perché. Ho sempre pensato che prima o poi avrei sputato fuori … More Mulini a vento

Gooodmorning Vietnam!

Da un po di tempo una delle prime cose che faccio appena sveglia è andare su Instagram e scorrere foto come un automa. Lo so, è terribile. Più che altro perché su Instagram le persone sembrano tutte pimpanti e piene di energia, soprattutto la mattina presto. Una marea di selfie sorridenti e di video del … More Gooodmorning Vietnam!

Message in the bottle.

A volte mi piacerebbe che internet fosse una stazione radio che trasmette di notte, quando le persone normali dormono e il resto lancia messaggi nel vuoto, sperando che qualcuno li afferri al volo, li ascolti da qualche posto lontano, da una macchina buia parcheggiata chissà dove con i finestrini aperti oppure da una stanza in … More Message in the bottle.

Storie tristi che fanno ridere: Di Caprio

Massì, risolleviamo gli animi. Stasera su rete 4 mandavano “Prova a prendermi” – “Catch me if you can”, bel film. L’avete visto? Io l’ho guardato per l’ennesima volta –perché sono indecente– e per l’ennesima volta mi sono chiesta perché quel povero diavolo di Leonardo Di Caprio non è ancora riuscito a buscarsi un Oscar, nonostante tutti … More Storie tristi che fanno ridere: Di Caprio

AAA Cercasi eroi.

Ma chi è il vero eroe? E’ una categoria difficile, quella delle brave persone. Indefinibile e fragile. Si parla della brava gente come se non esistesse, se non in posti troppo lontani da noi, dalla vita che facciamo e dalla realtà che conosciamo. Passiamo la vita a pubblicizzarci come brave persone e allo stesso tempo … More AAA Cercasi eroi.

I silenzi importanti.

  “Non mi piace parlare di me”. Ogni volta questa frase mi è sembrata una forzatura, un tentativo di sembrare oscuri e tormentati, un farsa. Io ho sempre chiacchierato un sacco. Da piccola non mi fermavo mai, ero una radio. I miei genitori erano sfiniti e io raccontavo di tutto, assorbivo tutto ciò che si … More I silenzi importanti.

Il mondo 1.0

Ho avuto il primo cellulare in terza media. Ricordo ancora come andò: ci sarebbe stata una gita perciò per la prima volta sarei stata fuori tutto il giorno, dalla mattina presto alla sera tardi, in assenza dei miei genitori. Motivo per cui mi passarono il telefonino che era stato di mio padre. Era un ericcsson con … More Il mondo 1.0

A proposito di cosa resta dell’8 marzo.. 🙂

Lettera a Tim Burton -nella speranza di convincerlo a NON girare Dumbo-

Caro Tim Burton, Come è il tempo a Londra? Sempre grigio e nuvoloso? Ehh che ci vuoi fare. Ok, basta con i convenevoli. Perché mai hai deciso di girare il remake di Dumbo?! Sei fuori di testa!? In molti oggi scatteranno in piedi in tua difesa e  grideranno a gran voce “E’ un genio!!! Lasciate in … More Lettera a Tim Burton -nella speranza di convincerlo a NON girare Dumbo-

Perché?

Non so ancora come la penso su questa cosa. La maggior parte di noi si è impiastricciata la faccia col trucco quand’era piccola..(alcune continuano a pasticciare anche ora🙂 ) ma questo? Non sarà eccessivo? Il modo in cui si muove, in cui si mette il mascara, la precisione (sconcertante) con cui si mette l’eyeliner. Quell’aria … More Perché?

L’alba

E’ mattina. Mi prendo i miei venti minuti per me. Metto la mia musica, prendo i fogli, scarabocchio parole, accenni di idee. Mi piace questo starmene tra me e me a dare colore ai pensieri. Stanotte non ho dormito, mi sono alzata molto presto, ho fatto il caffè e mi sono messa alla finestra. Non la … More L’alba