Il patto dell’oblio

Ogni volta che mi volto verso la finestra

e con gli occhi oltrepasso il muro e arrivo nelle strade

penso a un milione di altre notti 

allo stesso movimento lo stesso sguardo le stesse strade

Penso che ho sempre avuto un’adorazione particolare

per ciò che è trascorso ormai inesorabilmente

e a quante volte ho scelto di dimenticare

per pretendere che ci fosse qualcos’altro da guardare

o a quante volte ho scelto di ricordare 

che solo fingendo di dimenticare

si arriva a guardare

un po’ più in là.

 

ore 00:49

S.

Advertisements

2 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s