AAA Cercasi eroi.

Ma chi è il vero eroe?

E’ una categoria difficile, quella delle brave persone. Indefinibile e fragile. Si parla della brava gente come se non esistesse, se non in posti troppo lontani da noi, dalla vita che facciamo e dalla realtà che conosciamo. Passiamo la vita a pubblicizzarci come brave persone e allo stesso tempo diffidiamo di chi si autodefinisce  troppo buono. Come si fa a capire chi sono i buoni e chi i cattivi? Come si fa a definire “eroe” qualcuno lontano da noi, che non conosciamo davvero? Non so nemmeno se lo sono io, una brava persona. Figuriamoci se so cosa sia un eroe. Però so questo: decidere di aiutare qualcuno in difficoltà, lontano come può sembrarci lontano un tizio oltreoceano, senza informazioni tangibili, solo per il desiderio di unire le forze, è un atto di fede. Questo si che ci rende eroi, per me.

Austin è nato con la sindrome di Goldenhar, una bella gatta da pelare che condanna a continue operazioni chirurgiche e ad aspettative di vita molto basse. Per farvela breve, la madre di questo (adorabile) ragazzo quindicenne sta cercando di sensibilizzare l’opinione del web per recuperare fondi in vista di nuove operazioni molto costose e tuttavia necessarie. Tutte le info e gli aggiornamenti scritti da Austin e la sua famiglia li trovate sulla loro pagina facebook.

Spendiamo un mucchio di soldi in cazzate. Vale la pena di tirar fuori qualche spicciolo per questo, non vi pare?

Magari una cosa come questa può farci ricordare il valore della fiducia nel prossimo.

Advertisements

5 comments

  1. Buoni? cattivi? secondo quale metro di misura?
    Io penso a ‘giudicare’ me e secondo gli insegnamenti più semplici che sono propri della morale e dell’etica.
    Cercare di dare e fare del nostro meglio e qualcosa di piu’. Non è facile ma è giusto.
    Gli eroi non esistono nella misura in cui in ognuno di noi, nell’affrontare la vita c’è sempre qualcosa di eroico.
    sheranonsonocattivamicidisegnano

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s