L’alba

E’ mattina. Mi prendo i miei venti minuti per me. Metto la mia musica, prendo i fogli, scarabocchio parole, accenni di idee. Mi piace questo starmene tra me e me a dare colore ai pensieri. Stanotte non ho dormito, mi sono alzata molto presto, ho fatto il caffè e mi sono messa alla finestra. Non la mia, no. Dalla mia si vedono solo i palazzi del mio complesso. E quel mucchio informe di ferraglia in mezzo.. la palestra: luogo sconosciuto e leggendario, patria di fusti anabolizzati, covo di femmine siliconate, terra senza vento, sgradevole bolla d’aria compressa, palude di buoni propositi. Dalla finestra di una stanza momentaneamente vuota ho guardato l’alba sul mio quartiere. E’ stata così diversa da quella che conosco. Sono abituata a vederla tra le montagne. (Come Heidi). Sulle valli. O su una spiaggia deserta, quando il sole viene su dalla linea dell’orizzonte, rosso come una pesca, e invade di luce tutto lo spazio che si riesce a vedere. Per apprezzare l’alba sulla città devi essere un amante delle piccole cose. E almeno questo non mi manca. .. Alla fine dello spettacolo era finito pure il mio caffè. Ho appoggiato la testa al muro e per un attimo mi sono sentita davvero triste per non avere nessuno accanto che condividesse con me quell’insolito risveglio. Così è andata a finire che ho preso il cellulare e ho mandato un messaggio. Ho raccontato l’alba. Ed era più o meno così.

Che strana alba.

Ti svegli e, senza aprire gli occhi, senti

i gabbiani e ti immagini in spiaggia.

Poi apri gli occhi e ti affacci, pronta

a vedere il mare. E trovi la città.

Palazzi a perdita d’occhio.

La luce azzurrina del mattino

si fa strada tra le antenne sui tetti.

Qualcuno già sveglio

alza una saracinesca

di botto

e rompe il silenzio.

Il pazzo del quartiere finalmente torna a casa.

Lo vedo parlare da solo

a testa bassa..chissà cosa dice.

 IMG_20130118_122647

Advertisements

2 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s